fbpx

Maschera Paintball: che caratteristiche deve avere?

Maschera Paintball

Il Paintball è uno sport regolarmente praticato anche a livello agonistico in tornei, competizioni e campionati in tutto il mondo. Naturalmente, necessita di un equipaggiamento particolare e specialmente per la protezione della testa, bisogna indossare un’apposita maschera Paintball.

Questo accessorio è davvero fondamentale per la protezione del viso dagli attacchi degli avversari, onde evitare di trasformare un’esperienza entusiasmante e adrenalinica come quella del Paintball, in una decisamente da dimenticare. Le maschere Paintball offrono grande protezione e comfort: ma quali caratteristiche devono avere? Scopriamole insieme.

Visibilità

La visibilità di una maschera Paintball è un parametro non così scontato e può variare da una maschera ad un’altra. Ci sono maschere con lenti più grandi che consentono un campo visivo più ampio per la visione periferica. Altre invece hanno lenti più piccole che rendono un po’più complesso la visione degli eventi periferici che accadono intorno ai giocatori.


Comfort

Ogni giocatore ha una struttura facciale e dimensione della testa differente rispetto ad un altro. Questo significa che, ciò che un giocatore può considerare comodo, un altro invece può non avvertire lo stesso comfort. Come regola generale, la struttura e le dimensioni di una maschera possono influire sulla comodità della stessa.

Ventilazione

Una buona maschera Paintball deve consentire ad ogni giocatore di respirare senza problemi durante il gioco. Si tratta di un aspetto assolutamente rilevante quando ci si trova all’interno della dinamica del gioco. Sono diversi i fattori che influenzano la facilità di respirazione, ad esempio, dov’è localizzato lo sfiato e quanto è grande, oltre alla composizione effettiva della maschera stessa.

Antiappannamento

Un clima freddo può causare l’appannamento delle lenti termiche quando si respira pesantemente. Le migliori maschere Paintball sono quelle che, grazie ad una buona ventilazione, evitano l’appannamento nel momento in cui fuori fa freddo e l’alito caldo si disperde nell’ambiente con facilità.

Protezione della testa

Molte maschere Paintball offrono una copertura integrale, quindi una migliore protezione della testa poiché hanno uno scudo di plastica completo che ricorda da vicino quello di un casco. Ma ci sono anche maschere con visiera che offrono una protezione della fronte.

Flessibilità/robustezza

Una buona maschera Paintball deve essere flessibile, quindi adattarsi al giocatore che la indossa, ma al tempo stesso robusta, per proteggerlo da schizzi di vernice improvvisi.

Resistenza ai graffi

Le maschere Paintball sono progettate e realizzate per durare a lungo nel tempo, infatti sono caratterizzate da un tipo di rivestimento resistente ai graffi. Si tratta infatti di maschere in grado di resistere al contatto costante con altre superfici dure senza però danneggiarsi.

Maschera Paintball: attrezzatura obbligatoria da indossare ad ogni partita

La maschera fa parte dell‘attrezzatura obbligatoria da indossare per giocare a Paintball poiché protegge il viso e la testa da schizzi di vernice o da eventuali cadute. E’ possibile considerare tale accessorio come un vero e proprio casco, poiché copre anche bocca, naso, orecchie e cranio e va sempre indossato durante ogni partita. La maschera non può mai essere tolta all’interno dell’area gioco, per rimuoverla invece bisognerà andare in apposite aree esterne al campo di gioco (le cosiddette safety area).