fbpx

Giocare a Paintball fa male?

Paintball fa male

Il Paintball è pericoloso?

Giocare a Paintball fa male? Per chi si attinge per la prima volta a questo sport, la domanda sorge spontanea. Adesso smontiamo i luoghi comuni che circondano questo gioco di squadra.

Possiamo dire con assoluta certezza che il Paintball fa male a chi non lo pratica! E’ un gioco sicuro, per divertirti in maniera originale insieme i tuoi amici. E’ uno sport d’avventura, entusiasmante, adrenalinico e che ti aiuta a godere al massimo del tuo tempo libero.

E’ pericoloso giocare a Paintball? La risposta è ovviamente no, e parliamo con i dati alla mano, offerti dal National Safety Council, secondo cui il Paintball è a tutti gli effetti uno degli sport più sicuri al mondo, vista la percentuale di infortuni su 1000 giocatori che è pari allo 0,31%, rispetto a sport più comuni come il calcio, la cui percentuale di infortuni arriva fino al 27,50%.

Il Paintball è un’attività estremamente sicura, non si corre alcun tipo di rischio se vengono seguite correttamente tutte le norme di sicurezza.

I colpi del Paintball fanno male?

Chiarita la questione della non pericolosità del Paintball, una domanda che attanaglia molti giocatori che desiderano approcciarsi a questo sport è la seguente: i colpi del Paintball fanno male?

Quando si viene colpiti dalle palline é normale avvertire il colpo, e finché esse colpiscano una delle protezioni, si sente a malapena un piccolo colpetto. Attenzione però a non lasciare mai parti scoperte poiché in quel caso la pallina potrebbe lasciare qualche piccolo livido.

Inoltre bisogna evitare scontri troppo ravvicinati: i marcatori ad aria compressa sparano colpi di un certo calibro e con una certa energia, e se il colpo esplode ad una distanza inferiore a quella minima imposta (6 m), l’impatto può causare dei lividi. Il dolore può essere paragonato ad un pizzicotto, quindi nulla di grave.

Paintball e sicurezza: l’attrezzatura

Se il Paintball facesse male, ogni campo dovrebbe essere già chiuso da tempo, a seguito di querele, denunce, incidenti. Osservando semplici regole, possiamo affermare con certezza quanto il Paintball sia un gioco estremamente sicuro.

Ma affinché sia sempre garantita sicurezza in campo, i giocatori dovranno indossare la giusta attrezzatura: maschera e pettorina sono fondamentali per evitare l’impatto nelle parti più sensibili del corpo. Grazie alla pettorina si eviterà che le palline, costituite da gelatina alimentare colorata (atossica, biodegradabile e lavabile) colpiscano direttamente la pelle. La maschera invece proteggerà il viso da colpi inaspettati e dovrà essere indossata sempre in campo e ed essere tolta solo quando si è nella zona di sicurezza.

Sotto le protezioni bisognerà indossare un abbigliamento comodo che copra braccia e gambe, una felpa con cappuccio, oppure una bandana o un cappellino. E’ anche possibile noleggiare delle divise mimetiche “coverall” in cordura, oppure delle tute bianche usa e getta. Le scarpe vanno portate da casa (ideali anfibi e scarpe da trekking, oppure scarpe da tennis).

Come può uno sport così popolare, adatto ad ogni età, esser pericoloso o far male?

Prestando attenzione a queste semplice regole e piccoli accorgimenti, il Paintball diventa un sport super sicuro!