C’È UN ETÀ MINIMA PER GIOCARE?
L’età minima per poter giocare è 7 anni. I ragazzi dai 7 ai 11 anni utilizzeranno appositi marcatori a molla mentre dai 12 anni in su è possibile utilizzare i marcatori ad aria compressa .

CHE ORARI FATE?
Siamo aperti tutti i giorni dalle 10 alle 22 su prenotazione. Abbiamo i riflettori su tutto il nostro campo da 3700mq

COSA SUCCEDE SE PIOVE?
Si può giocare tranquillamente con qualsiasi clima . In caso di forte pioggia la partita verrà rimandata alla prima data utile garantendovi la priorità per la vostra prenotazione

C’È UN NUMERO MINIMO DI GIOCATORI? Il paintball è uno sport di squadra pertanto per potersi divertire il numero minimo di partecipanti parte da 6.

E’ LA PRIMA VOLTA CHE GIOCHIAMO E NON SAPPIAMO CHE PACCHETTO SCEGLIERE.
Il gioco è intuitivo ed immediato , ci si diverte appena si inizia a premere il grilletto. Il pacchetto gioco potrete sceglierlo il giorno della partita in base alla vostra voglia di divertirvi .

SIAMO UN GRUPPO DI AMICI E VORREMMO ORGANIZZARE UNA PARTITA ESCLUSIVAMENTE TRA DI NOI , È POSSIBILE O CI UNITE AD ALTRI GRUPPI?
Posto che questo gioco è tanto più divertente quanto maggiore è il numero di partecipanti (compatibilmente con le dimensioni del campo) se preferite giocare esclusivamente tra amici, il numero minimo di partecipanti per riservare in esclusiva il campo è: Speedball 12 giocatori, D-Day 16 Giocatori, Woodsball 20 Giocatori. Quest’indicazione non esclude che, qualora non siano presenti altri gruppi/giocatori, possiate comunque a giocare da soli . E soprattuto non vi impedisce di giocare comunque in tutti i campi qualora siate disposti ad aggregarvi ad altri.

IL PAINTBALL È PERICOLOSO?
Assolutamente no.
Quando tutte le misure di sicurezza sono rispettate, il paintball sportivo è considerato uno degli sport più sicuri outdoor/indoor , infatti vanta una percentuale molto bassa di infortuni.

I COLPI FANNO MALE? Il marcatore a molla (per bambini) spara con energia molto blanda paintballs di piccolo calibro, l’impatto è assolutamente indolore. Il marcatore ad aria compressa spara colpi di calibro superiore con maggiore energia; petto, schiena e collo sono coperti da apposite protezioni mentre gambe e braccia sono coperte dai soli indumenti, in questo caso l’impatto può causare lividi se il colpo è esploso ad una distanza inferiore a quella minima imposta (6 m). Cercando di dare una misura, seppur soggettiva, del dolore, possiamo paragonarlo ad un forte pizzicotto: può farti male, molto più probabilmente ti darà più fastidio essere stato “eliminato” dalla manche!

MA COME FUNZIONA, QUANDO VENGO COLPITO SONO ELIMINATO E NON GIOCO PIÙ? Il gioco è organizzato per missioni (manche), ciascuna può essere portata a termine da un minimo di 5 min. ad un massimo (limitato da noi) di 20 min. Se si viene eliminati subito nella prima manche, si potrà rientrare in gioco nella manche successiva, oppure a seconda della missione si potrà istituire un respawn point , dove il giocatore colpito dovrà recarsi per un tempo prestabilito prima di rientrare nel gioco.

CHE ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATE ? Consigliamo abbigliamento comodo che copra braccia e gambe, una felpa con cappuccio oppure una bandana o un cappellino. Si corre ,si striscia, si salta e quindi si suda, consigliamo quindi tessuti traspiranti. La vernice è vegetale (e commestibile), facilmente lavabile, quindi non rovinerete il vostro abbigliamento. Sono disponibili divise mimetiche “coverall” in cordura a noleggio (5€) Inoltre potrete acquistare delle tute bianche usa e getta al costo di 3€ . Le scarpe vanno portate da casa ( ideali anfibi e scarpe da trekking , oppure scarpe da tennis).